Queste sono le differenze tra l’utilizzo di WhatsApp Web o l’applicazione desktop WhatsApp

whatsapp web - Gubitosa Pierfranco

whatsapp web - Gubitosa Pierfranco

Qualche anno fa, se stavamo lavorando con il nostro PC e ricevevamo un messaggio WhatsApp, dovevamo interrompere il nostro lavoro, tirare fuori lo smartphone dalla tasca e digitare da lì la risposta. Ora possiamo rispondere direttamente dal nostro computer desktop, che è molto più comodo e veloce (chi non è contento di poter usare la tastiera?).

Anche se all’inizio vi era una sola alternativa per farlo (WhatsApp Web), qualche tempo dopo Facebook ha lanciato anche l’applicazione desktop WhatsApp, permettendoci di scegliere tra le due.

Quindi quali sono le differenze tra le due piattaforme e quale dovremmo scegliere nel nostro caso?

 

Avvio dei due WhatsApp

whatsapp per desktop

whatsapp per desktop

Se accediamo a whatsapp.com, possiamo aprire sia la versione web dell’applicazione (possiamo accedere direttamente aprendo web.whatsapp.com) sia scaricare l’app desktop per Windows x64, Windows x86 e Mac OS X. Per la realizzazione di questo articolo Ho optato per il primo dei download, ottenendo un file .exe di poco più di 130 MB.

 

Estetica e funzionalità

Entrambe le versioni di WhatsApp hanno la stessa estetica (con versioni chiare e scure in entrambi i casi) e praticamente lo stesso design dell’interfaccia, a parte l’icona occasionale che differisce (la funzione ‘Nuova chat’ è rappresentata da un segno di aggiungere su WhatsApp Desktop e per un fumetto su WhatsApp Web).

In termini di funzionalità, essendo anche abbastanza simili, WhatsApp Desktop supera la versione web per la limitazione nelle scorciatoie da tastiera di quest’ultima: solo gli utenti della versione desktop potranno utilizzare le scorciatoie da tastiera di WhatsApp per effettuare Attività come modificare lo stato di lettura dei messaggi, spostarsi tra le chat, silenziarle, ecc.

Un altro dettaglio che avvantaggia la versione desktop è la possibilità di visualizzare il numero di messaggi non letti dalla stessa barra delle applicazioni, opzione che scompare quando viene caricata come una scheda in più nel browser.

Inoltre, la sezione ‘Impostazioni Desktop‘ della configurazione di WhatsApp (da cui possiamo stabilire che lo strumento di messaggistica si avvia automaticamente quando si accede al sistema operativo) è disponibile, come previsto, solo nell’applicazione desktop.

E Quindi, quale è la migliore?

Se ti chiedi quale dei due dovresti scegliere alla luce di quanto affermato in base alla mia esperienza personale, l’unica risposta possibile è molto semplicemente : “Quella che meglio si adatta alle tue esigenze“.

È ovvio che gli utenti di computer meno recenti e/o sistemi operativi di minoranza opteranno per la versione web, ed è possibile che tra coloro che trascorrono la giornata seduti davanti al PC, la versione ‘desktop’ goda di maggiore popolarità.

[Voti: 1   Media: 5/5]
adm
adm
Consulente SEO e Webmaster freelance per passione, da oltre 10 anni nel mondo del web. Amo il mio lavoro e ci metto passione ed impegno per aiutare i miei clienti, sia anche solo per realizzare un sito web oppure posizionare in prima pagina i loro servizi / prodotti. Per saperne di più contattatemi ;)
Call Now Button