Facebook Ads : la guida per la tua campagna pubblicitaria

Facebook Ads : la guida per la tua campagna pubblicitaria

La pubblicità sui social media è diventata una vera miniera di clienti, in quanto è uno dei canali a pagamento più efficaci in termini di generazione di lead e acquisizione di clienti. Pertanto, il budget globale dedicato alla pubblicità sui social network vedrà una impennata nei prossimi 5 anni.

In questa categoria, Facebook Ads fa la parte del leone: il 96% degli esperti di social media marketing vede Facebook come la migliore piattaforma in termini di ROI (Return Of Investment). Come mai? Le campagne a pagamento su Facebook sono particolarmente efficaci e funzionano sia nel B2B che nel B2C.

Facebook Ads ha ormai preso piede e forse ti stai chiedendo se non è troppo tardi per iniziare ad utilizzarlo. La risposta è chiara: la crescita di Facebook è continua, sia in termini di utenti che di mercati, quindi non esitare a prendere il treno e usufruire della migliore rete (a pagamento) della piattaforma Zuckerberg.

Che cosa sono le Facebook Ads

Il termine “Facebook Ads” illustra il servizio pubblicitario che il social network Facebook mette a disposizione degli inserzionisti, come nel caso di AdWords per Google.

Pertanto, Facebook Ads è il portale pubblicitario di Facebook e dei portali (e applicazioni) associati ad esso. Ciò consente agli inserzionisti di sfruttare la potenza del social network più popolare al mondo, dove gli utenti si connettono in massa, a qualsiasi ora del giorno e da diversi tipi di dispositivi.

A questo vanno aggiunti i vantaggi di questo servizio pubblicitario: un sistema che privilegia la pertinenza e la qualità degli annunci, e una pubblicità estremamente selettiva (detta anche “segmentata”) per la campagna degli inserzionisti.

Lanciato nel 2007, Facebook Ads ha permesso al social network (la cui registrazione e utilizzo è gratuito) di essere ancora più redditizio.

Perché creare una campagna pubblicitaria su Facebook

Perché è il metodo più efficace per raggiungere una vasta clientela nei principali social network del mondo. Forse lo sai già ma, la visibilità organica dei post tende a calare velocemente. Il “Reach” ha subito un’altra battuta d’arresto con l’aggiornamento dell’algoritmo di Facebook a inizio 2018. Di questo passo, non si sa con certezza come sarà tra uno, due o cinque anni, né se la visibilità organica sarà del tutto scomparsa.

Per questa ragione, molti social media manager preferiscono optare per la pubblicità a pagamento, che risulta ancora più efficace per via dell’evoluzione pubblicitaria guidata da Facebook. Saper utilizzare la pubblicità segmentata, la creazione di selezioni personalizzate, l’Audience Network o le diverse tipologie di campagne, è possibile ottenere un notevole profitto.

Alcuni dati tecnici : nel 2021, oltre 6 milioni di aziende hanno creato almeno una campagna Facebook Ads.

Suggerimenti per ottimizzare le campagne di Facebook Ads

Il semplice utilizzo di Facebook Ads consente a tutti di creare la propria campagna in modo rapido e senza la necessità di un budget importante. Però, ciò non è sufficiente per renderlo redditizio. Per aiutarti a trarne vantaggio, ti posso dare alcuni suggerimenti che devi applicare per potenziare le tue campagne di annunci di Facebook.

Definisci il tuo pubblico di riferimento

Ogni campagna di Facebook Ads inizia con una selezione specifica. Utilizzando il numero massimo di criteri, definisci chiaramente il tipo di pubblico a cui desideri visualizzare la tua pubblicità.

Concepisci correttamente la pubblicità

In linea di massima, gli annunci negli annunci di Facebook hanno lo stesso aspetto. Sono costituiti da un gancio (il testo introduttivo sopra l’immagine o il video), un elemento visivo (contenuto creativo), un titolo (che appare sotto l’elemento visivo), una descrizione (sotto il titolo), un collegamento (sotto la descrizione) e un CTA (a destra del link). Assicurati che tutti questi elementi siano presenti nell’annuncio e correttamente ottimizzati.

Aggiungi una foto accattivante ed originale

Creare pubblicità visiva è essenziale. Il contenuto visivo gode di un trattamento privilegiato da parte dell’algoritmo di Facebook, quindi ha tutte le possibilità di essere posizionato meglio nella timeline dell’utente. Ma, inoltre, un’immagine è più facile da memorizzare (e condividere) rispetto al contenuto testuale.

Offri un prodotto veramente di valore

La proposta di valore delle campagne di Facebook Ads è ciò che fa la differenza tra un annuncio su cui fanno clic e uno che ignorano. Gli utenti non sono creduloni e innocenti. Affermare che sei l’opzione migliore per un servizio specifico non sarà sufficiente per convincerli. Tuttavia, un’offerta promozionale, un buono sconto, cifre ben argomentate o una prova gratuita sono iniziative che possono attirare l’attenzione dei futuri clienti. E non dimenticare di aggiungere un invito all’azione pertinente, altrimenti tutti i tuoi sforzi saranno vani.

Clicca per votare questo articolo!
[Voti: 2 Media: 5]