Come creare una rete domestica con Windows

creare una rete domestica windows

creare una rete domestica windows

Stai cercando informazioni su come creare una rete domestica con Windows? Ti aiuto io!

Se ha intenzione di creare una rete domestica con Windows, probabilmente è perché hai più di un computer a casa che vuoi connettere insieme per poter scambiare i file e le foto senza utilizzare chiavette USB o cose simili. Oppure, perché lavori a casa e necessiti poter utilizzare più computer insieme senza per forza essere tutti collegati via cavo. Qualunque sia il motivo per cui stai cercando informazioni su come creare una rete domestica con Windows, in questo articolo ti spiegherò in maniera semplice e dettagliata come farlo.

Premessa su come creare una rete domestica con Windows

Per creare una rete domestica tra più computer, è sufficiente avere un router; proprio quello che usi per navigare in internet! Un router è una periferica che permette di far comunicare tra di loro più computer, perché riesce a smistare in automatico i file da un PC ad un altro, grazie alla tecnologia hardware di cui è fatto al suo interno.

In pratica bisogna collegare i computer della rete domestica al router che deve gestire il tutto o tramite Wi-Fi oppure tramite cavo ethernet. Fatto questo, interverremo sul software di ogni singolo computer interessato dalla rete domestica Windows.

Creare una rete domestica con Windows

Adesso ci possiamo trovare davanti a due situazioni diverse quando decidiamo di creare una rete domestica:

  1. rete domestica mista ovvero collegamento tra PC di sistemi operativi diversi (win, macos, linux…)
  2. rete domestica Windows quella che si crea tra PC con sistemi operativi uguali

La seconda opzione è sicuramente più facile da impostare e prevede l’utilizzo del Gruppo Home presente di default a partire dal Windows 7, la limitazione come sopra indicato è quella che tutti i PC devono essere  Windows che abbiano almeno il sistema operativo Windows 7.

Rete mista

Configurare Windows per una condivisione di rete mista non è complicato: quello che bisogna fare è comunicare a Windows di rendersi visibile in rete e, di conseguenza, attivare la condivisione dei file e delle cartelle che intendi mostrare agli altri dispositivi.

Collega il computer alla rete dove sono presenti gli altri PC, apri il Pannello di Controllo richiamandolo dal menu Start –> impostazioni (rotellina ingranaggio in Win 10),  clicca sulle voci Rete e Internet e Centro connessioni di rete e condivisioni.

Seleziona la voce Modifica impostazioni di condivisione per diversi profili di rete e metti il segno di spunta sulle due voci di seguito indicate : Attiva individuazione rete e Attiva condivisione file e stampanti.

Successivamente fai clic in corrispondenza della voce Tutte le reti, e attiva il segno di spunta sulle caselle Usa la crittografia a 128 bit per proteggere le connessioni di condivisione file e Disattiva condivisione protetta da password, poi fai clic sul pulsante Salva modifiche collocato in basso.

Adesso non devi far altro che procedere alla condivisione dei file, come ti spiegherò tra poco.

Gruppo Home

Per creare un rete utilizzando il Gruppo Home di Windows basta scegliere il computer che comanderà il gruppo e tutti gli altri accederanno secondo una procedura precisa.

Il computer che comanda il Gruppo Home è quello dal quale bisogna cliccare il pulsante “Crea un gruppo home” presente nel Pannello di Controllo –> rete e internet –> Gruppo Home

gruppo home

Una volta che il Gruppo Home è creato,puoi aggiungere tutti i computer che desideri, basta che siano connessi alla stessa rete. Per aggiungere un computer al Gruppo Home, entra nella sezione Gruppo Home, tramite il pannello di controllo. Clicca sul pulsante Partecipa ora, poi sul pulsante Avanti, seleziona le raccolte da condividere, clicca sul pulsante Avanti, digita la password per accedere al Gruppo Home, clicca sul pulsante Avanti e poi su Fine: il computer è stato aggiunto al Gruppo Home!

Condividere file e cartelle in rete

Adesso che Windows e impostato come Rete Privata, puoi scambiare dati tra PC diversi creando delle cartelle condivise e spostando al loro interno i file da condividere.

Condivisione file reti miste

Fai clic destro sulla cartella da condividere, seleziona la voce Proprietà e poi scheda Condivisione. Clicca su Condividi, seleziona la voce Everyone e clicca sul pulsante Aggiungi.
Per impostazione predefinita, i computer in rete potranno solo visualizzare i file contenuti nella cartella senza poter né modificarli né eliminarli. Per attivare i permessi di scrittura, clicca su Lettura accanto alla dicitura Everyone e seleziona la voce Lettura/scrittura dal piccolo menu proposto. A partire da questo momento, è possibile visualizzare la cartella condivisa su tutti i computer della rete: apri una finestra di Esplora File, clicca sulla voce Rete e fai doppio clic sul nome del computer che contiene la cartella di cui ti interessa vedere i file.

Condivisione file Gruppo Home

Per quanto riguarda il Gruppo Home, puoi accedere ai file condivisi dai computer partecipanti utilizzano la voce Gruppo Home, se lo vuoi, puoi condividere altre cartelle con l’intero gruppo o con qualcuno in particolare semplicemente selezionandolo dal gruppo di utenti.

[Voti: 3    Media Voto: 5/5]
adm
adm
Consulente SEO e Webmaster freelance per passione, da oltre 10 anni nel mondo del web. Amo il mio lavoro e ci metto passione ed impegno per aiutare i miei clienti, sia anche solo per realizzare un sito web oppure posizionare in prima pagina i loro servizi / prodotti. Per saperne di più contattatemi ;)
Call Now Button
error: Content is protected !!