Come costruire un sito web fai da te

Come costruire un sito web fai da te

scrivere-contenuti-interessanti-per-il-web

Fare un sito web non è difficile, chiunque abbia un poco di dimestichezza con il Computer ed Internet, può andare sul Motore di Ricerca Google e se digita “costruire un sito web fai da te”  si troverà davanti più di 35.000.000 di risultati dove spiegano come fare un sito web, anche per chi non conosce l’ HTML, il linguaggio di programmazione dei siti web acronimo di Hyper Text Markup Language, potrebbe essere in grado di creare un sito internet funzionale e completo.

Quando iniziai a conoscere il linguaggio HTML, nel 1998, chi aveva bisogno di un Sito Web Professionale, era necessario contattare un Webmaster o a un Web Designer.

Oggigiorno, esistono software e anche siti internet, che permettono di utilizzare dei modelli di siti già pronti, basta solo scrivere del testo ed inserire delle immagini et voilà il sito è servito ! Uno di questi, per esempio, è www.wix.com che vi promette che riuscirete a creare il vostro sito GRATIS e in pochi minuti…

Molti miei attuali clienti hanno provato a realizzare un sito web “fai da te” ma, dopo vari tentativi, hanno rinunciato e si sono rivolti ad un Webmaster Freelance

Sito web gratis ?

Possibile ma non consigliato !

Per creare un sito internet fai da te, senza rivolgersi ad un Webmaster o ad una Web Agency, è possibile ma non consigliato. e adesso vi spiego il motivo.

Se non si possiedono le giuste competenze tecniche ed una buona praticità con gli strumenti informatici, creare da soli il proprio Sito Web può diventare un’esperienza molto stressante e, quasi sempre con un risultato finale deludente.

Creare un Sito Web “amatoriale” é semplice basta non avere aspettative esagerate ed avere una buona dose di pazienza e di perseveranza.

Come costruire un sito web fai da te

 

1) ACQUISTARE UN DOMINIO

sito web professionale

sito web professionale

La prima cosa da fare quando si vuole creare un sito web è registrare il nome . Per controllare se quello che ci piace è già stato utilizzato, basta andare su ARUBA o su REGISTER, inserire il nome scelto, e l’ estensione (ad esempio .it, .com, .net, .eu ecc..) e verificare dopo la ricerca se è disponibile oppure no.
Scegliere il nome è la parte più importante del sito perché sarà importante poi per un buon posizionamento nei motori di ricerca.

Il nome di un sito web ti rappresenterà nel mondo internet e quindi importante scegliere il nome giusto, magari con l’aiuto di un Esperto Webmaster Freelance.
Si può pagare con bollettino postale, bonifico o con carta di credito, in base al pagamento scelto ci vorrà da qualche minuto a qualche giorno per veder attivato lo spazio web con inserita una pagina generica.

2) REALIZZARE IL SITO IN HTML

Questa soluzione è la più impegnativa ma è quella che dà più soddisfazioni personali. Consiste nel creare il proprio sito web con il linguaggio HTML. Basta un libro che parli di HTML5, un computer, il notepad di Windows, un browser e tanta buona volontà.

Se non si conosce l’HTML e si dispone di un budget di circa  400 €, potrai approfittare di un Esperto Webmaster Freelance, che può aiutarti a realizzare il Sito Internet dei tuoi sogni ed insegnarti a gestirlo da solo, ti spiegherà come inserire le foto, come cambiare il testo, e molto altro ancora.

In conclusione, è possibile creare un sito web a costo zero ? Io dico di SI, ma nessuno spazio web gratuito, software gratuito o no, può sostituire anni di esperienza, il FAI DA TE non potrà mai sostituire l’opera di un Webmaster Esperto.

Un Sito Web potrà essere anche il miglior Sito Web a livello estetico che esista, ma se non viene trovato da Google per quello che fa o vende è perfettamente inutile.

 

Clicca per votare questo articolo!
[Voti: 6 Media: 5]